La Cna di Roma incontra l’assessore regionale Orneli

299

Nel corso dell’incontro organizzato dalla CNA di Roma con l’Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio, Paolo Orneli e il gruppo dirigente dell’Associazione, sono state presentate molte opportunità in termini di valorizzazione e supporto delle imprese del territorio, di accompagnamento alla creazione d’impresa, intesa anche come tecnologica e digitale, inclusiva, che non lascia indietro i giovani.

“Apprezziamo le iniziative intraprese dall’Assessorato per sostenere il nostro territorio, attraverso bandi che valorizzano le imprese operanti, ad esempio, nel wedding, della cultura e dello spettacolo, ma che si rivolgono anche ad aspiranti imprenditori, con un’attenzione particolare alle donne e ai giovani e a chi ha una vocazione digitale. Le conseguenze della pandemia hanno inciso particolarmente su alcuni settori, come quelli dell’organizzazione degli eventi, il mondo delle sale cinematografiche, dei teatri, ma hanno anche tagliato fuori anche parti precise della popolazione, come ad esempio il mondo femminile e quello di coloro che sono alla ricerca di una prima occupazione. È importante quindi dare un segnale come questo di attenzione e di sostegno: la ripresa deve essere alla portata di tutti, solo così il nostro territorio può ripartire ed essere davvero attrattivo”, dichiara così Maria Fermanelli, Presidente della CNA di Roma.

“Con la programmazione europea 2021-2027 investiremo più di 16 miliardi, le opportunità che la Regione Lazio metterà in campo per artigiani, imprenditori, giovani e donne sono tantissime. Sono già online 10 bandi regionali, mentre altri 5 sono in via di realizzazione. Insieme alle piccole e medie imprese del nostro territorio sono certo che riusciremo a coinvolgere le nuove generazioni per costruire un modello di sviluppo futuro inclusivo e sostenibile. Con i bandi regionali apriremo una nuova stagione di investimenti e rinnovamento, valorizzando la vocazione imprenditoriale e il talento degli artigiani del Lazio, così come la loro ricchezza di cultura e tradizioni” ha dichiarato Paolo Orneli, assessore allo Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Università, Ricerca, Startup e Innovazione della Regione Lazio.

 


There is no ads to display, Please add some