Ladri maldestri a Castel Madama: ruba auto con il cane del proprietario dentro1 min di lettura

2906
La compagnia dei carabinieri di Tivoli
La compagnia dei carabinieri di Tivoli

Rubano un’auto con il cane del proprietario a bordo, arrestati a distanza di 20 chilometri. I rapinatori, che durante la fuga hanno anche cercato di investire l’uomo derubato, sono stati fermati dai carabinieri a Setteville di Guidonia dopo aver rubato la macchina a Castel Madama.

I malviventi, un italiano di 54 anni ed un romeno di 29 ed entrambi già noti alle forze dell’ordine, nel pomeriggio di venerdì.
L’uomo ha approfittato della disattenzione del proprietario, che si era allontanato dalla vettura per pochi istanti, ma lasciando le chiavi nella vettura. il rapinatore, però, non si è accorto che c’era un cane seduto sui sedili posteriori. Durante la fuga ha tentato anche di investire il proprietario del mezzo, che nel frattempo l’aveva scoperto. Subito dopo la denuncia della vittima, i Carabinieri hanno attivato un dispositivo antirapina su tutto il territorio di competenza.

Poco più tardi in località Setteville l’auto è stata intercettata con alla guida il cittadino romeno. I militari hanno scoperto che lo straniero l’aveva acquistata poco prima dall’italiano al prezzo di 50 euro. Le successive ricerche hanno permesso di rintracciare anche il 54enne che è stato arrestato. L’auto rubata, con a bordo il piccolo cagnolino, è stata riconsegnata al legittimo proprietario mentre, i due sono stati arrestati e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli che ha coordinato le indagini.

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.