“Ora legale”: a lezione di legalità con Salvatore Borsellino1 min di lettura

2256
il manifesto dell'iniziativa

“Ora legale”: a lezione di legalità con Salvatore Borsellino. L’appuntamento è per venerdì 27 ottobre al Majorana di Guidonia e all’Istituto Montelucci all’Albuccione.(per il programma clicca qui)

La Città di Guidonia Montecelio ha avviato dei percorsi di educazione alla legalità al fine di creare comunità sensibili al tema e consapevoli. “Ora legale” nasce da un’idea dell’Assessorato alla Legalità condivisa dal Consiglio Comunale. Dichiara il Sindaco Michel Barbet: “Abbiamo ritenuto opportuno iniziare dalle scuole. L’assessorato alla legalità sta promuovendo diversi interventi ed azioni e tra questi l’attività formativa di educazione alla legalità e alla cittadinanza attiva”.

“Ora Legale – sostiene l’assessore Davide Russo– è l’ora in cui i bambini, i ragazzi e i giovani studenti possono sperimentarsi in ruoli attivi come protagonisti di un percorso costruito da loro stessi, affiancati da figure di riferimento. Abbiamo scelto di iniziare il nostro percorso con un simbolo della legalità e della lotta al malaffare come Salvatore Borsellino e di invitare i giornalisti Paolo Borrometi e Tommaso Verga come testimoni di quegli eventi storici che hanno cambiato il nostro paese e anche la nostra città”.

“Ho voluto fortemente un Assessorato che si occupasse di legalità – continua Barbet – e la scelta di piantare un Ulivo presso la scuola Montelucci dell’Albuccione non è un caso. È un primo segnale visibile, una presa di coscienza dei problemi del nostro territorio e della volontà di superarli”.

La Città è onorata della presenza di Salvatore Borsellino in qualità di ambasciatore dei valori per i quali suo fratello Paolo e gli uomini della scorta hanno perseguito fino alle estreme conseguenze. Gli studenti avranno il compito di curare questo ulivo e di prendersi cura della memoria per essere protagonisti di quel cambiamento che porterà Guidonia Montecelio ad essere bellissima.