Malati di diabete: l’associazione chiede un incontro, l’Asl non risponde1 min di lettura

1184

“Chiediamo solo di essere ricevuti”, l’amaro sfogo della neo costituita Associazione di volontariato diabetici del territorio della Asl RmG

che da oltre un mese attende una risposta dai vertici dell’Asl Roma G. “Abbiamo inviato la lettera un mese e mezzo fa a tutta la dirigenza ma non c’è stata alcuna risposta – spiega il presidente dell’Associazione Natale Fedeli -. Siamo costretti a credere che l’argomento diabetici non sia poi così importante per l’azienda sanitaria a cui ci rivolgiamo. A questo punto, dobbiamo andare altrove. Stiamo già avviando una campagna di sensibilizzazione con i comuni della zona nella speranza che prima o poi l’azienda ci risponda”.

Testo da visualizzare in slide show