Marcellina: al via l’ammodernamento della stazione, agosto di passione1 min di lettura

1231

#NLCronaca #Marcellina #PendolariFL2 – Un’estate di passione per i pendolari della FL2, al via da domenica i lavori alla stazione di Marcellina per l’ammodernamento e rinnovo dell’infrastruttura. Purtroppo dal 2 al 30 agosto cinque treni avranno il percorso limitato a Bagni di Tivoli e Tivoli e sette collegamenti Roma-Tivoli e viceversa saranno cancellati, ma sarà una sofferenza ripagata da un nuovo, migliore, servizio.

I lavori, che costeranno 3 milioni di euro, serviranno in particolare per alzare i marciapiedi, a 55 centimetri, così da facilitare l’entrata e l’uscita dai treni. Sarà modificata l’infrastruttura per la velocizzazione di alcuni itinerari e saranno eseguiti lavori propedeutici per la realizzazione di un sovrappasso, la cui attivazione è prevista dalle Ferrovie entro il 2016.

“Gli interventi – spiegano da Rfi – alla stazione di Marcellina sono inseriti in un più ampio programma di ammodernamento e potenziamento dell’infrastruttura ferroviaria della linea Roma – Tivoli – Avezzano. Tutte queste attività sono finalizzate a conseguire benefici sulla regolarità del viaggio e la qualità del servizio”.

 

“Per poter eseguire i lavori, da domenica 2 a domenica 30 agosto, verrà modificata l’offerta commerciale. Sull’intera tratta saranno garantiti 36 collegamenti giornalieri, cinque treni avranno il percorso limitato a Bagni di Tivoli e Tivoli e sette collegamenti Roma-Tivoli e viceversa saranno cancellati. Gli orari dei treni sono consultabili sul web Trenitalia.com e nell’orario ufficiale. La scelta di effettuare gli interventi nei mesi estivi ed in fasce orarie con flussi di traffico ridotti è stata fatta per contenere al minimo i disagi dei pendolari che, in questo periodo, riducono in maniera considerevole le proprie esigenze di mobilità per studio o lavoro”.

Testo da visualizzare in slide show