“Mi chiamo Alberto Sordi”: dal 23 agosto si gira la fiction a Tivoli1 min di lettura

106

Dalle  7.00 del 23 agosto alle 24.00 del 24 agosto 2019 vanno in vigore nuovi divieti di sosta con relativa rimozione forzata in Largo Saragat, Piazza Duomo, Piazza Domenico Tani e Via Pacifici a Tivoli per consentire le nuove riprese per la fiction di Rai 1 dal titolo “Mi chiamo Alberto Sordi” prodotto dalla Ocean Productions con la regia di Luca Manfredi.
Sin dall’inizio. Manfredi, che ha spopolato con il film In arte Nino (dedicato a suo padre), ha consegnato a dicembre scorso una prima stesura del film. Poi il soggetto è stato definito con la Rai, che ha dato il via libera al progetto.Il film, realizzato tra Roma, Tivoli e l’Umbria, andrà in onda probabilmente nella prossima primavera in occasione del centenario della nascita di Alberto (da cui prende il nome il film tv). Si tratta di un film ambientato tra gli anni ’20 e ’50 del secolo scorso, e l’attore Edoardo Pesce vestirà i panni di Sordi.

 

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.