Monastero di Santa Scolastica è di scena Antonio Vivaldi1 min di lettura

77

Domenica 1 settembre ore 21:00 presso il Monastero di Santa Scolastica a Subiaco per ArtCity si esibiranno MODO ANTIQUO su strumenti dʼepoca. La manifestazione Art City nasce nei musei e per i musei. Pochi conoscono lʼintima bellezza della produzione sacra di Antonio Vivaldi: il «Prete Rosso» è divulgato — e svillaneggiato — soprattutto come virtuoso di violino o impetuosoautore di arie dʼopera. Ma il nucleo più profondo e significativo della sua opera si trova nella produzione sacra, alla quale destina i suoi temi più belli e le sue ispirazioni più alte. Vivaldi era un prete che non diceva messa: la favo‐a che lo descrive lasciar lʼaltare tre volte percorrere in sagrestia a scrivere musica è statafinalmente derubricata a impostura e bandita da ogni biografia.

SUBIACO | MUSICA VIVALDI SACRO

MODO ANTIQUO su strumenti dʼepoca

Nicki Kennedy soprano
Federico Maria Sardelli direttore
Raffaele Tiseo, Paolo Cantamessa,
Luca Ranzato, Stefano Bruni,
Emanuele Marcante, Laura Scipioni violini

Pasquale Lepore viola
Bettina Hoffmann violoncello
Federico Bagnasco contrabbasso

Simone Vallerotonda tiorba
Andrea Coen organo

Monastero di Santa Scolastica Via dei Monasteri, 22
Subiaco
Tel.  0774 85525
Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.