Notte di San Silvestro all’insegna dei furti1 min di lettura

1376

#NLCronaca, #GuidoniaMontecelio, oltre una decina le abitazioni visitate dai topi di appartamento la notte di Capodanno tra Villalba, Tivoli Terme e Case Rosse. Potrebbe trattarsi della stessa banda. Svaligiato anche un negozio di telefonia in Corso Italia. I malviventi in questo caso sono fuggiti con un bottino da 30mila euro.

I FURTI

Visitate dai topi d’appartamento abitazioni in via Udine, Largo Trieste a Villalba, via Petrocchi a Tivoli Terme e una casa al confine con Roma in via Ortucchio in località Case Rosse. Lì i ladri, forse quattro, con chiaro accento dell’est, sono stati sorpresi dal proprietario e dal genero allertati dall’allarme scattato sul cellulare. La famiglia era riunita lì vicino per festeggiare il 2014. Al loro arrivo si sono trovati di fronte i ladri che li hanno anche colpiti con gli attrezzi da scasso per poi fuggire. Le vittime son state portate entrambe al pronto soccorso.

IL FURTO NEL NEGOZIO

Approfittando forse dei boati dei fuochi di Capodanno hanno divelto una grata ed hanno fatto un foro al muro. I ladri sono entrati ed hanno svaligiato un negozio di telefonia in via Corso Italia a Villalba per fuggire con un ingente bottino.

SVENTATO FURTO DA 30MILA EURO IN UN MAGAZZINO CINESE, RECUPERATA REFURTIVA

Sventato poi dalla polizia del commissariato di Tivoli, diretto da Maria Chiaramonte, un tentato furto presso un deposito di scarpe gestito da cinesi sulla via Tiburtina all’altezza della Pista D’Oro, recuperata anche la refurtiva.

Testo da visualizzare in slide show