Oggi nel Lazio, su 20mila tamponi, si registrano 1.589 casi positivi, 39 decessi e 1.061 guariti.2 min di lettura

230

“Oggi nel Lazio, su 20mila tamponi, si registrano 1.589 casi positivi, 39 decessi e 1.061 guariti. Il rapporto tra i positivi e i tamponi e’ sotto all’8%”. E’ quanto afferma l’assessore regionale alla Sanita’, Alessio D’Amato, aggiungendo che “e’ il dato piu’ basso del mese di novembre e per la prima volta Roma scende al di sotto dei mille casi. I risultati ci spingono a proseguire in questa direzione, non bisogna abbassare la guardia e ripetere gli errori di quest’estate”.

A Roma i nuovi casi sono 947. Nella Asl Roma 1 sono 406 e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Sei sono ricoveri. si registrano dieci decessi di 63, 64, 65, 76, 80, 84, 85, 86, 87 e 88 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 438 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Centonovanta sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano nove decessi di 58, 60, 66, 72, 80, 82, 82, 85 e 92 anni con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 103 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registra un decesso di 73 anni con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 15 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Nella Asl Roma 5 sono 115 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Nella Asl Roma 6 sono 117 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano tre decessi di 75, 76 e 95 anni con patologie.

Nelle province si registrano 395 casi e sedici decessi. Nella Asl di Latina sono 206 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano sei decessi di 65, 68, 68, 70, 72 e 94 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 54 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso gia’ noto o con link familiare. Si registrano quattro decessi di 46, 72, 83 e 92 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 45 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano tre decessi di 72, 79 e 84 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 90 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Sono trentasei i casi con link a RSA di Montebuono dove e’ in corso l’indagine epidemiologica. Si registrano tre decessi di 51, 85 e 88 anni con patologie.