Ospedale di Tivoli: riattivati Punto di Primo Intervento e Emodialisi

259
Dal 25 marzo il Punto di Primo Intervento dell’ospedale San Giovanni di Tivoli  è stato trasferito dalla Palestra Maramotti al piazzale interno al Presidio Ospedaliero, con accesso dall’ingresso di via Domenico Giuliani.
La nuova struttura – attiva 24 ore su 24 e tutti i giorni – è una soluzione temporanea fino alla piena riattivazione del DEA di I livello ed è attualmente attrezzata per la gestione di patologie a basso livello assistenziale di carattere medico e chirurgico (es. piccole ferite, sintomi gastrointestinali, stati di malessere non definiti…), e per la presa in carico e stabilizzazione di condizioni cliniche emergenti a maggiore impatto che comportano un tempestivo trasferimento ad altri Presidi sanitari. Il livello delle prestazioni offerte all’interno del punto di primo intervento temporaneo e la complessità delle patologie gestibili si incrementerà progressivamente insieme alla riattivazione dei servizi sanitari e delle aree di degenza all’interno del Presidio.
Oltre al Punto di Primo Intervento è stata riattivato il Servizio di Emodialisi nella propria sede originaria, al piano 1 ala B del Presidio di Tivoli.