Palasport Guidonia, gestione pluriennale in attesa del bando

155

Con due assegnazioni ponte l’Amministrazione comunale garantirà, fino al termine della stagione, l’apertura del Palasport.

“Il gestore per quest’anno sarà la Federvolley – spiega l’assessore allo Sport, Cristina Rossi – e l’impianto sarà utilizzato per gli incontri della Roma Volley A2 femminile e A3 maschile. Il Palasport inoltre ospiterà, il prossimo 5 novembre, il prestigioso incontro del pugile guidoniano Luca D’Ortenzi valevole per il titolo Internazionale IBF ed altre manifestazioni in via di definizione. Per quanto riguarda la piscina l’obiettivo è far nuotare per la prima volta i guidoniani nel nuovo impianto entro i primi di dicembre”.

A distanza di 15 anni dall’avvio dei lavori la grande struttura del Bivio di Guidonia, fiore all’occhiello dell’impiantistica sportiva della Città, ancora non è pienamente completa. Mancano infatti, alcuni collaudi, l’aggiornamento di alcuni impianti e gli arredi indispensabili alla piena fruibilità.

“Contiamo di superare questi problemi – conclude il sindaco Mauro Lombardo – attraverso una concessione pluriennale integrata della piscina e del campo polifunzionale. Una gestione che dovrà essere evoluta e funzionale alle esigenze dello sport, della Città e delle finanze pubbliche. Nelle more dell’espletamento di questa gara, che presumibilmente si concluderà in primavera, al fine di non far ammalorare la struttura, di consentire lo svolgimento di attività sportive e di non rinunciare per il 2022/2023 ai canoni di locazione che saranno utili per il resto del movimento sportivo cittadino, è stata comunque disposta la concessione di un affidamento ponte fino al termine della stagione sportiva nel giugno 2023”.


There is no ads to display, Please add some