Palestrina, arrestato un 23enne per detenzione di sostanze stupefacenti

247

I Carabinieri della Compagnia di Palestrina, a seguito di predisposto servizio straordinario di controllo del territorio effettuato nell’ultimo fine settimana nel comune di Cave, hanno arrestato un giovane di 23 anni, poiché colto in flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, rinvenivano nella sua disponibilità gr. 3 di cocaina, gr. 6,3 di hashish, tre vasi contenenti residuo di stupefacente e denaro contante ritenuto provento dell’attività di spaccio. Hanno inoltre denunciato a piede libero:

  • un 35enne, trovato in possesso di un coltello;
  • un 44enne ed un giovane di 23enne poiché entrambi responsabili di guida senza patente con recidiva nel biennio.

L’arrestato veniva successivamente posto ai domiciliari a disposizione dell’A.G, in attesa del processo. Durante il servizio nel quale sono stati impiegati 14 militari dell’Arma, sono state identificate 57 persone, controllate 25 autovetture, sottoposte a controllo diverse attività commerciali ed infine segnalati all’U.T.G. di Roma, quali assuntori, due soggetti del luogo, trovati in possesso di grammi 10 di hashish.