Pallavolo: Andrea Doria riscatto contro il Terracina2 min di lettura

78
B2F-VolleyroCDP-AndreaDoriaTivoli-68

Ennesima débâcle per l’Andrea Doria ancora a secco di vittorie dopo le prime cinque giornate di campionato. Ad aver la meglio sulla giovane formazione tiburtina il Volleyrò Casal dei Pazzi, società pluri-scudettata e da anni realtà consolidata a livello giovanile.

Purtroppo, alle ragazze tiburtine guidate da mister Ivan Guzzo, non è bastata la determinazione e la grinta per riuscire a contrastare il ritmo di una formazione in un ottimo momento di forma, e attualmente in testa alla classifica con cinque vittorie su altrettanti incontri.

Tre set giocati al meglio delle proprie possibilità, contro un’avversaria ostica e ben messa in campo dal duo Pintus-Rebiscini. Da segnalare l’esordio in un campionato nazionale per la giovanissima Valeria Agostini, libero classe 2002, che non si è lasciata prendere dall’emozione e si è resa protagonista di una buona prova su un campo arduo e difficile come quello del Volleyrò Casal de Pazzi.Un inizio di stagione complicato per le ragazze dell’Andrea Doria, ma il campionato è ancora lungo e la giovane formazione tiburtina può certamente migliorare e crescere giorno dopo giorno, nella speranza di riuscire a smuovere l’attuale situazione di classifica, che le vede in coda al gruppo a soli due punti, frutto delle due sconfitte al tie-break contro Cagliari e Olbia.

Il prossimo turno, in programma sabato 23 novembre alle 16:00, vedrà le ragazze dell’Andrea Doria impegnate in casa contro il Volley Terracina.

 

SERIE D

Stessa sorte per le ragazze della serie D di Maurizio Valeriani, che tornano a casa sconfitte per 3-1 nell’incontro contro il Marino. Un gruppo, quello dell’Andrea Doria, ancora in cerca di continuità e risultati in un campionato difficile ed impegnativo. La prossima gara le impegnate in casa contro il Genzano. Fischio di inizio della gara fissato alle ore 19 di sabato 23 novembre presso la palestra Baccelli di Tivoli.

 

 

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.