Poli: 290 mila euro per la creazione di un Museo Civico nell’ex Chiesa di San Giovanni Battista

407
blank

La Regione Lazio ha destinato 290 mila euro per la creazione di un Museo Civico nell’ex Chiesa di San Giovanni Battista. Fondi da impiegare nella ristrutturazione edilizia, in opere di restauro conservativo, per la fruibilità dei luoghi, l’allestimento, l’impiantistica e l’impiego di tecnologie digitali.

Il progetto rientra nell’ambito dei finanziamenti, stanziati dalla Regione Lazio, per la salvaguardia e la tutela del patrimonio culturale del nostro territorio. Nello specifico, 11 milioni di euro sono stati destinati alla  riqualificazione di musei, archivi storici, biblioteche, aree, parchi archeologici e complessi monumentali e 2,1 milioni per gli interventi di valorizzazione delle dimore e dei giardini storici.

“La valorizzazione dei luoghi della cultura nel Lazio – interviene il Consigliere regionale Rodolfo Lena, Presidente della I Commissione, –  non può prescindere dal  loro recupero strutturale, che si traduce in un miglioramento sostanziale del livello di fruizione e accessibilità  anche digitale di questo patrimonio. Il provvedimento adottato dalla Regione va in questa direzione. Promuovere la cultura vuol dire anche diffondere la conoscenza della nostra stessa tradizione culturale, in linea con ciò che recita l’articolo 9 della nostra Costituzione”.

“Desidero ringraziare il Presidente della I Commissione Consiliare della Regione Lazio Onorevole Rodolfo Lena – aggiunge il Sindaco di Poli Federico Mariani – per aver sostenuto e supportato l’impegno dell’ Amministrazione comunale per tutto l’iter delle procedure regionali. Sono convinto, infatti, che solo attraverso l’integrazione tra enti sovracomunali ed enti locali, e l’applicazione di modelli organizzativi e gestionali nuovi, si possano attuare serie politiche di valorizzazione del patrimonio culturale regionale, e italiano, tali da consentire di esprimere appieno il proprio potenziale economico”.

blank