Porta a porta a Villa Adriana: nuovi incontri con i residenti ed ultimi kit in distribuzione2 min di lettura

1547

#NLCronaca #Tivoli – In arrivo gli ultimi “kit” per il porta a porta a Villa Adriana e al via un nuovo ciclo di incontri. In attesa che la nuova raccolta vada a regime ci sarà, comunque, un sistema misto e resteranno, dunque, i cassonetti lungo le strade.

Dopo le polemiche dei giorni scorsi (Leggi la nota de La Città in Comune sulle “numerose e gravi lacune”) sull’introduzione da parte dell’Asa del nuovo servizio nel quartiere, è arrivata la risposta dell’Azienda.

LA NOTA DELL’ASA

Dal 19 Settembre scorso, l’ASA Tivoli Spa ha avviato il servizio di raccolta differenziata porta a porta anche nell’area urbana di Villa Adriana. I cittadini raggiunti dalla consegna del kit per il conferimento dei rifiuti sono tenuti ad esporli secondo il calendario programmato.

Entro il prossimo 10 Ottobre sarà completata la distribuzione dei kit domestici alle rimanenti 800 utenze su complessive 6.500, relative ai residenti in Via Tiburtina dal civico 106 al 140 e dal civico 145 al 227 e residenti in Via Romagna.

Dopo un breve periodo in cui sarà possibile il conferimento misto (porta a porta e cassonetti su strada), si procederà alla rimozione di tutti i cassonetti e campane dal territorio di Villa Adriana.

Per approfondire le caratteristiche del nuovo servizio e dirimere eventuali dubbi su conferimenti e procedure, invitiamo i cittadini interessati a partecipare agli altri nuovi incontri programmati per l’ 11, 12 e 16 Ottobre 2016 alle ore 16:00 presso il Parco di Malala in Via Puglie, Villa Adriana. In tale occasione sarà anche possibile eventualmente ritirare il kit domestico senza doversi recare all’isola Ecologica.

Ricordiamo a tutti gli utenti che per poter ritirare il kit del servizio di raccolta porta a porta, si dovrà presentare l’ultimo avviso di pagamento TARI da cui sia evidente l’intestatario, l’abitazione di riferimento e la relativa destinazione d’uso, unitamente ad un documento di riconoscimento valido o delega nel caso in cui il ritiro avvenga da parte di persona diversa dall’intestatario della TARI.

Le problematiche relative ad alcuni ritardi nelle forniture dei sacchi e sottolavelli sono stati risolti progressivamente e senza mai interrompere alcun servizio nella gestione dei rifiuti.

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.