Porte aperte per la notte del Liceo Classico a Tivoli1 min di lettura

208

La notte del Liceo nasce da un’idea del Prof. Rocco Schembra, docente di latino e greco presso il liceo classico Gulli e Pennisi di Acireale ( Catania)

Il 17 gennaio , dalle ore 18.00 alle 24.00 avrà luogo, presso la sede del Liceo Classico di Tivoli Amedeo di Savoia, già IIS Via Tiburto 44 la Notte Nazionale del Liceo Classico, sesta edizione. L’appuntamento riguarda tutti i Licei Classici presenti sul territorio nazionale ed è realizzato da docenti ed alunni.

Il ricco programma che verrà condiviso e presentato quest’anno ai genitori, ai visitatori ed alla cittadinanza tutta è il risultato dell’impegno creativo, della laboriosità ma anche del divertimento nel mettere a frutto competenze, conoscenze, abilità e fantasia nel costruire percorsi fotografici, artistici, musicali e coreutici, letterari, classici e non, teatrali, itinerari di archeocucina.

Titolo della serata : ” Vini, Vidi , Studui” laddove il termine studium sarà da intendersi come cura, passione ma anche studio appassionato e bellezza, come emergerà dalla tavola rotonda iniziale alla quale parteciperà il Dirigente Scolastico Prof.ssa Sandra Vignoli , il Sindaco di Tivoli Prof. Giuseppe Proietti, il dottor Bruciati Direttore dell’Istituto autonomo Villa Adriana e Villa del Santuario di Ercole Vincitore.

Sarà introdotta , prima della Tavola Rotonda, dal brano inedito” L’ombra delle nuvol fiorentino Francesco Rainero a cui seguirà la lettura di un brano del vincitore del creativa nazionale dei Licei Classici, dell’Agamennone di Eschilo.

Infine, durante la serata avverrà la premiazione del concorso del Liceo Classico ” Premio Specchio”, concorso di poesia e prosa ed Immagine , giunto alla terza edizione.

Tivoli – Via Rivellese 30/A tel. 06 121122545

 

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.