Primo bilancio della campagna Villanova Cardioprotetta2 min di lettura

1807

A tre mesi dal lancio della Campagna “Villanova Cardioprotetta”, l’associazione Volontario per te traccia un primo bilancio e comunica la programmazione dei mesi successivi.

“La campagna ha l’obiettivo di fornire Villanova di Guidonia di un defibrillatore automatico e di insegnare le manovre per la rianimazione cardiopolmonare (tecniche BLS – Basic Life Support) a quanti più cittadini possibile, fornendo la conoscenza delle manovre essenziali per salvare una persona colpita da arresto cardiaco, in attesa dei soccorsi avanzati.

EVENTI REALIZZATI: 

per insegnare le manovre di rianimazione cardiopolmonare e per la disostruzione delle vie aeree

1° maggio nella Piazza di San Giuseppe Artigiano

18 giugno nel BioParco +Vista di Ponte Lucano – Villanova

CORSI AVVIATI: corsi di BLS e BLSD presso il Centro Anziani e il Circolo Bocciofilo del quartiere.

PROSSIMI CORSI: 

riprenderanno a settembre le attività formative su BLS e disostruzione delle vie aeree

– presso la Parrocchia di S. Giuseppe Artigiano con corsi mensili per i vari rioni

– presso i due Istituti Comprensivi di Villanova, nel corso dell’anno scolastico 2017-2018, per l’insegnamento ai bambini dalla 3a elementare alla 3a media.

Il progetto della postazione del defibrillatore automatico PAD, Public Access Defibrillation, in Piazza San Giuseppe Artigiano, prosegue in collaborazione con il Comune di Guidonia Montecelio, da cui confidiamo di ricevere presto tutte le necessarie autorizzazioni, con l’obiettivo di inaugurarlo ad ottobre 2017 in occasione della Settimana VIVA – Settimana per la Rianimazione Cardiopolmonare. 

IL PROGETTO È GRATUITO PER I CITTADINI E SI STA REALIZZANDO GRAZIE AL CONTRIBUTO DELLA COLLETTIVITÀ 

RINGRAZIAMO 

i cittadini che stanno partecipando alla raccolta fondi tramite i nostri salvadanai presso gli esercizi commerciali di Villanova, i sostenitori ufficiali del progetto che hanno creduto fin dall’inizio nel progetto (Associazione Commercianti Villanova, Associazione “Michela Stella Maris”, Farmacie Rossetti e Tornaghi, +Vista), gli enti donatori che hanno voluto contribuire alla causa, Banca Popolare di Spoleto e Vitaldent Guidonia e in ultimo, ma non meno importante, il prezioso contributo del comitato organizzatore della Camminata di beneficenza di San Luigi e di quanti vi hanno partecipato e contribuito. Doveroso ringraziamento alle Istituzioni che hanno concesso il loro gratuito patrocinio Comune di Guidonia Montecelio, ASL Roma5 e ARES 118 e i media partner XLGiornale e NotiziaLocale.it. 

OGNI PICCOLO CONTRIBUTO É UN GRANDE AIUTO, PER CREARE ORA E PER A SALVAGUARDARE POI NEL TEMPO  IL DEFIBRILLATORE PUBBLICO CHE POTREBBE SALVARE LA NOSTRA VITA E QUELLA DEI NOSTRI CARI.” 

Questo quanto si legge in un comunicato dell’asssociazione  Volontario per Te 

Per ogni informazione visitate la sezione dedicata su www.volontarioperte.org

Tel. 338.5472529


sito: www.volontarioperte.org