Retake a Tivoli: ragazzo pulisce per la seconda volta pensilina del Cotral1 min di lettura

3368
Retake a Tivoli: la pensilina di piazza Garibaldi pulita dal giovane volontario
Retake a Tivoli: la pensilina di piazza Garibaldi pulita dal giovane volontario

Retake a Tivoli, un giovane volontario pulisce, di nuovo, la pensilina di piazza Garibaldi. Il ragazzo di Castel Madama già lo scorso maggio aveva cancellato le scritte e tolto le locandine abusive sulla fermata del Cotral. Con tanto olio di gomito e qualche ora di lavoro Tiberiu Bixbix, studente universitario che non sopporta di vedere quella bruttura, ha tolto scritte, firme e manifestini.

IL RETAKE A TIVOLI

Lo scorso maggio il ragazzo aveva creato un evento ma nessuno si era presentato. Nonostante questo, però, si è rimboccato le maniche ed ha pulito.

Anche domenica è successa una cosa analoga. Su Facebook aveva lanciato la proposta di pulire qualcosa. Anche se nessuna adesione è arrivata alla sua idea di retake a Tivoli lui si è messo sotto, ancora una volta da solo.

Armato di sapone ha cancellato le scritte di giovani vandali e tolta la pubblicità abusiva. “Se qualcosa si vuol cambiare, lo si deve fare partendo da se stessi – aveva spiegato a maggio nel suo primo appuntamento di retake a Tivoli -.

Quella fermata la vedo ogni giorno ed è brutto sapere che li ci passano turisti, vanno a Villa d’Este, escono per prendere l’autobus per tornare a Roma, ed invece di un ricordo pulito si troveranno a pensare allo sporco”. (Leggi l’intervista a Tiberiu Bixbix)

La pensilina di piazza Garibaldi prima del retake
La pensilina di piazza Garibaldi prima del retake