Riapre la Maremmana, finiti i lavori al ponte a Guidonia Montecelio1 min di lettura

2291
Nuovo ponte ferroviario sulla Maremmana
Nuovo ponte ferroviario sulla Maremmana

Questo venerdì, alle 12.30, è prevista la riapertura della Strada Provinciale 636, ovvero la Maremmana che collega Guidonia con Marcellina e poi prosegue verso Palombara. 

La strada era stata chiusa per consentire la sostituzione del ponte ferroviario al km 28+789 della linea ferroviaria Roma-Sulmona

Il nuovo sottovia sostituisce il vecchio ponte ad arco in muratura di luce pari a 6,5 m e altezza libera pari a 3,20 m realizzato alla fine del XIX secolo.

La nuova struttura è lunga 13.20 metri ed è più alta rispetto a prima, questo consentirà il transito dei veicoli pesanti più alti. 

Il vecchio ponte sulla Maremmana alle porte di Guidonia
Il vecchio ponte sulla Maremmana alle porte di Guidonia

“Per preservare la valenza storica dell’opera esistente – hanno spiegato dalle Ferrovie -, le pietre da taglio sono state recuperate e utilizzate come rivestimento delle nuove spalle e dei muri d’ala”.

Inoltre l’intervento ha permesso l’adeguamento della sede stradale, più larga rispetto a prima, e la realizzazione di un marciapiede. L’investimento economico di RFI è stato di circa tre milioni di euro.

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.