Riapre oggi la Strada provinciale ‘Carolano’ a Montelibretti1 min di lettura

142

Riapre oggi la Strada provinciale ‘Carolano’ chiusa da tre anni per la formazione di avvallamenti che impedivano il passaggio su una strada vitale per la comunita’ di Montelibretti. Nel corso del tempo era sopraggiunta una frana che aveva allungato i lavori di ripristino di questa arteria stradale che consente la percorribilita’ del trasporto pubblico, il collegamento con la Salaria e l’accesso al cimitero non facilmente raggiungibile. Lo fa sapere con una nota la Citta’ metropolitana di Roma.
“In questa occasione sento il dovere di ringraziare i cittadini che pazientemente hanno sopportato i disagi, il nostro Dipartimento della viabilita’, dai cantonieri ai tecnici che ogni giorno si impegnano, nonostante l’organico ridotto, a ridurre i tempi di attesa per la fine dei cantieri e la Ditta che ha lavorato per rispettare i tempi di consegna dei lavori”, commenta Teresa Zotta, vicesindaco della Citta’ metropolitana di Roma, che aggiunge: “Oggi restituiamo una strada nuova, sicura e che consentira’ per le imminenti feste dei defunti di raggiungere i luoghi dove sono sepolti i propri cari. La collaborazione istituzionale con il Comune e’ stata veramente fondamentale per restituire una rete di accesso che i cittadini attendevano da tempo”.
Per Luca Branciani, sindaco del Comune di Montelibretti, “l’interruzione di questa strada per la nostra comunita’ ha significato fermare il sacro rito di omaggiare i nostri defunti.
A questo si e’ aggiunto il problema del collegamento con altre province, come quella di Rieti, e con i Comuni limitrofi. Non ci siamo scoraggiati, abbiamo messo in campo forze di volontariato che oltre a monitorare la zona, hanno consentito di limitare al minimo i problemi di viabilita’. Grazie alla Citta’ metropolitana, oggi, torniamo alla normalita’. Il lavoro inter istituzionale anche con la Regione Lazio– conclude- ci consente di riprendere le nostre attivita’ in maniera regolare”.