I risultati di Camera e Senato del Collegio del nord est romano

1699
Risultati elezioni 2018
Risultati elezioni 2018

I risultati parziali della Camera e del Senato del Collegio del nord est romano.

Aggiornamento ore 19.50:

Al collegio Lazio 12, per l’uninominale, vince per una manciata di voti Sebastiano Cubeddu del Movimento 5 Stelle con 55.360 preferenze, pari al 36.97%. Barbara Saltamertini, candidata della coalizione di centrodestra, si ferma a 55.341 preferenze, pari al 36.96. Appena 19 preferenze hanno fatto scattare il collegio al M5S. Ora, però, occorre attendere l’ufficializzazione dei dati.

Pressochè certa, anche se non ancora ufficiale, la vittoria al Senato del leghista di Viterbo Umberto Fusco con 104.320 voti, pari al 38.08%. Quando manca ancora l’inserimento dei risultati di una sola sezione, ha distaccato la candidata del M5S Sonia Santarelli ferma a quota 95.082, pari al 34.71%.

Aggiornamento ore 16.25:

Alla Camera si riduce il vantaggio di Sebastiano Cubeddu, 5 Stelle, ma ormai restano pochissimi seggi ancora da inserire nel conteggio. Con 247 sezioni su 259 il candidato del M5S è a quota 53.407 voti, 37.19%. La candidata del centro destra Barbara Saltamartini ha al momento 52.906 preferenze, 36.84%.

Al Senato, con 529 sezioni scrutinate su 555, è ancora in vantaggio il leghista Umberto Fusco con 98.895 preferenze, 37.99%. Seconda la candidata del M5S, Sonia Santarelli, con 90.885 preferenze, 34.91%.

Aggiornamento ore 13.05:

La corsa al seggio della Camera torna in bilico. Quando mancano ormai solo 20 sezioni, scrutinate 239 su 259, Sebastiano Cubeddu del M5S ha raccolto 52.100 voti, pari al 37.38%. Barbara Saltarmartini, del centro destra, è a quota 51.105 voti, pari al 36.67%.

Aggiornamento ore 12.25

Il seggio uninominale del Senato finisce al centro destra mentre quello della Camera dovrebbe andare al Movimento 5 Stelle.
Quando i risultati dello spoglio pubblicati sul sito del Ministero dell’Interno per il Senato sono arrivati a 1.470 su 1.602 del vasto collegio che va da Cave ad Amatrice, in vantaggio Umberto Fusco della Lega che guida con il 37.83% delle preferenze, pari a 87.264 voti. Staccata la candidata del M5S, Sonia Santarelli, che segue al 34.88%, 80.458 voti. Staccato Carlo Lucherini, del centrosinistra, con il 19.24%, 44.381 preferenze.

Si ribaltano le prime due posizioni alla Camera dove con i risultati di 213 seggi su 259 la vittoria dovrebbe andare a Sebastiano Cubeddu del M5S con, al momento 45.674 voti pari al 37.29%.  Segue la candidata leghista del centrodestra, Barbara Saltamartini, con 44.709 preferenze, 36.50%. Staccato Aldo Cerroni, 22.955 voti pari al 18.74%.

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.