Il rugby arriva nelle palestre delle scuole1 min di lettura

2063
Tivoli Rugby
Tivoli-Rugby

Dal 7 novembre presso la scuola secondaria di via Trento dell’Istituto Manzi di Villalba è partito il progetto Rugbyamoci. Il progetto curato dallla Tivoli Rugby, si svolgerà nelle ore di Educazione Fisica per le classi Prime e Seconde.

Abbiamo avuto modo di scoprire come per i bambini sia difficile accettare il contatto con il terreno, con gli avversari, con la palla e non ultimo, come per loro sia difficile rispettare delle regole; nel rugby che potrebbe sembrare uno sport violento vi sono dei comportamenti di grande sportività, spesso i bambini si scusano tra loro spontaneamente dopo uno scontro, sempre si salutano prima della partita e si complimentano tra loro alla fine, le scorrettezze portano penalità a tutta la squadra, tra compagni si richiamano ad un gioco pulito!

Insegnare il rugby ai bambini ci ha anche aperto gli occhi davanti alla reazione che i bambini hanno davanti a qualcuno di diverso, magari solo con qualche chilo di troppo, subito come forse è naturale, vi è meraviglia, voglia di canzonare il malcapitato, non tolleriamo nel modo più assoluto questi comportamenti, diamo a tutti pari chance di gioco, creiamo uno spazio per tutti, nel rugby c’è posto per tutti.

Un’altra cosa molto importante da sottolineare è che sino alla seconda media maschi e femmine giocano insieme, nella stessa squadra con le stesse regole.

Il progetto è curato dal mister Christian Salierno, Arianna Meloni, Francesco Ricci e Matteo Monaco.