Sabato 24 luglio Tivoli Miniera Urbana Plastic Free

84
blank

Nel corso dell’iniziativa i cittadini che conferiranno vecchi RAEE verranno omaggiati di buoni sconto Unieuro da spendere in articoli volti a ridurre l’uso della plastica in casa.

E’ fissato a sabato 24 luglio, dalle 8 alle 16, presso il parcheggio di Lunganiene G. Impastato, a Tivoli, il prossimo appuntamento con Tivoli Miniera Urbana in versione Plastic Free. L’iniziativa, organizzata da Asa in collaborazione con Aires e Unieuro con il supporto di Congeav, ha l’obiettivo di sensibilizzare i tiburtini a ridurre l’uso di oggetti monouso in plastica e bioplastica all’interno delle loro case. Ai cittadini di Tivoli che conferiranno vecchi Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE), piccoli o grandi che siano, verranno dati in omaggio buoni sconto, messi a disposizione dalla grande distribuzione, per acquistare elettrodomestici grazie ai quali “deplastificare” le nostre case, come naturalizzatori d’acqua, yogurtiere domestiche, rasoi elettrici, lavastoviglie e spazzolini elettrici.

Questa edizione assume un’importanza ancora maggiore a fronte dell’ordinanza n. 242 emessa dal Comune di Tivoli due settimane fa che, recependo la Direttiva Europea 904/2019 SUP (single use plastic), a partire dal 1 gennaio 2022, fissa il divieto di commercializzare e utilizzare materiali in plastica e bioplastica monouso non compostabile. Con tale provvedimento si vuole ridurre progressivamente e in modo risolutivo l’inquinamento da plastiche e bioplastiche monouso nelle Acque fluviali e marine. “Tutto questo eccesso di polimeri plastici deve ridursi drasticamente fino a scomparire, perché sono proprio loro i più pericolosi per l’ambiente e per la salute umana e animale più in generale – spiega l’ing. Francesco Girardi, Amministratore Unico di Asa – Le lenta degradazione delle plastiche e delle bioplastiche genera microplastiche che sono già entrate e alimentano costantemente fino alle nostre tavole, la catena alimentare, partendo dagli animali per poi arrivare all’uomo”.

 

blank