Sanità: piano di riorganizzazione dei servizi del Presidio di Tivoli1 min di lettura

180

Al fine di far fronte alle esigenze sanitarie dovute all’attuale situazione emergenziale la ASL Roma 5 ha predisposto un piano di riorganizzazione dei servizi del Presidio di Tivoli garantendo percorsi per pazienti Covid e No Covid.

L’Ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli mette a disposizione un reparto di Rianimazione No Covid con 6 posti letto ( 5° piano) ed un reparto di Terapia Intensiva Covid (piano -1, stesso livello del Pronto Soccorso) con 5 posti letto dedicati, presenti nella piattaforma dell’ARES 118.

I due reparti possono contare ora anche del supporto operativo di nuovi 8 infermieri e di nuove tecnologie tra cui: 3 videolaringoscopi, 2 ecografi, 7 monitor da trasporto, 4 ventilatori meccanici (a cui se ne aggiungono altri 5 da precedente gara).

Restano attivi per i pazienti NO COVID i seguenti reparti: Oncologia, Chirurgia, UTIC, Rianimazione, Ortopedia, Emodinamica, Ginecologia/Ostetricia, Medicina Interna, Nefrologia e SIMT. Restano inoltre attivi le prestazioni i servizi ambulatoriali Urgenti e Differibili (u/b).