Sergio Pirozzi presenta “La Scossa dello Scarpone”

436
La scossa dello scarpone
La scossa dello scarpone

La scossa dello scarpone di Sergio Pirozzi

Oggi alle 18,30 presso il convitto Nazionale  sarà presentato il libro “La Scossa dello Scarpone” di Sergio Pirozzi, edito da Armando editore, Roma, 2017.

Moderano l’incontro il giornalista Giuseppe Malara e presiede Riccardo Luciani , presidente  Tivoli Onlus.
All’inizio della presentazione verrà proiettato un video con i momenti più significativi dell’intensa attività amministrativa del Sindaco Sergio Pirozzi: le sue battaglie sociali a difesa dell’Ospedale Grifoni, del Liceo Scientifico, dell’Istituto Alberghiero nonché l’ingresso di Amatrice nell’esclusivo Club dei Borghi più Belli d’Italia.
Non può mancare, purtroppo, l’ultimo drammatico passaggio riguardante il sisma del 24 Agosto del 2016 che ha colpito il Centro Italia e di cui Amatrice è diventata il Simbolo.
Il Sindaco ci racconterà come, dopo quella paurosa notte di Agosto, abbia deciso di allenare la propria comunità, forte della sua esperienza calcistica e aiutato da un allenatore in seconda altrettanto forte: la solidarietà che ci rende capaci di uno stesso sentire, rafforzando anche l’idea di appartenere ad un’Italia umana e con tanta voglia di riscatto.

Tutto ciò è stato possibile grazie agli Scarponi della fatica e dell’impegno, uniti al cuore degli Italiani, ma la rinascita dello Stivale, soprattutto di quei piccoli comuni che ne costituiscono l’ossatura e che per 30 anni sono stati ingiustamente trascurati dalla politica, relegati ad uno status di figli di un Dio minore, si compirà solo con una svolta decisiva.

L’evento è organizzato dal Comitato “Gli amici dello Scarpone” e i proventi dei diritti d’autore derivanti dalla vendita dei libri andranno in beneficenza alle seguenti Onlus:
● L’associazione OBM ospedale dei Bambini Buzzi di Milano
● L’associazione “La strada per l’Arcobaleno” presso Policlinico Agostino Gemelli di Roma
● L’Associazione Arcobaleno del Cuore Presso Ospedale SS. Annunziata di Taranto reparto oncoematologia pediatrica.“

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here