Si conferma il trend in discesa nel Lazio. 16 purtroppo i decessi e 169 i nuovi positivi, 32 i guariti3 min di lettura

347

Giovedì 2 aprile

Nel Lazio sono 169 i nuovi casi di positivita’ al coronavirus. Sedici i decessi, 32 i pazienti guariti. Escono oggi dalla sorveglianza in 8.287.

Come già pubblicato nel comune di Tivoli un altro caso di positività per un totale di 24. L’ultimo contagio riguarda una donna residente nel centro storico di Tivoli. Le persone in quarantena sono 87.

Asl Roma 5: 34 nuovi casi positivi. 2 pazienti sono guariti. 2 pazienti sono deceduti. 1345 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare.

Questa la situazione

Asl Roma 1 (22 nuovi casi positivi. 1 paziente e’ guarito. 1095 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Attivati ieri ulteriori 10 posti letto di terapia intensiva al padiglione D dell’Ospedale San Filippo Neri)
Asl Roma 2 (19 nuovi casi positivi. Deceduto un uomo di 75 anni. 11 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. All’Ospedale Pertini da oggi disponibili 32 posti letto. Continuano i controlli nelle case di riposo e nelle RSA del territorio)
Asl Roma 3 (14 nuovi casi positivi. Deceduto un uomo di 90 anni con patologie preesistenti. 1203 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. All’Ospedale Grassi da oggi attivi 20 posti letto dedicati)
Asl Roma 4 (14 nuovi casi positivi. Deceduta 1 donna di 89 anni. 2596 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Sono stati attivati su richiesta dell’Usmaf i controlli sulle navi)
Asl Roma 5 (34 nuovi casi positivi. 2 pazienti sono guariti. 2 pazienti sono deceduti. 1345 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Prosegue il monitoraggio sul Nomentano Hospital. Palestrina attivo lo spoke, 31 pazienti gia’ ricoverati)
Asl Roma 6 (21 nuovi casi positivi. 2 pazienti sono guariti. Deceduta una donna di 98 anni con gravi patologie pregresse. 160 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare)
Asl Frosinone (10 nuovi casi positivi. 3 pazienti sono guariti. Deceduto un uomo di 80 anni con patologie pregresse. 165 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare)
Asl Latina (6 nuovi casi positivi. Deceduta una donna di 83 anni di Fondi. Attivati ulteriori 8 posti letto di terapia intensiva all’Ospedale Goretti di Latina. Oggi e’ il dato piu’ basso del Lazio)
Asl Viterbo (10 nuovi casi positivi. 1697 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. 0 decessi. Attivo il laboratorio per il test. Continuano le verifiche nelle case di riposo del territorio. Posta sotto isolamento Villa Immacolata)
Asl Rieti (19 nuovi casi positivi riferiti ai cluster gia’ conosciute. 2 pazienti sono guariti. 3 decessi: uomo di 68 anni, donna di 89 e donna di 91 anni, tutti con patologie preesistenti)
Sant’Andrea (attivi 20 posti di pneumologia covid19. Domani mattina saranno attivati ulteriori 4 posti di terapia intensiva e 30 posti letto di degenza ordinaria. Attivo servizio psicologico per cittadini e operatori h24)
San Camillo (si lavora per recuperare i gravi danni derivanti dal sabotaggio del laboratorio per il test)
San Giovanni (dal 7 aprile sara’ attivato il laboratorio h24 per il test)
Policlinico Umberto I (3 pazienti sono guariti. Operativo il Covid Hospital 5 Eastman)
Spallanzani (da sabato saranno attivati ulteriori 10 posti letto di terapia intensiva)
Tor Vergata (1 paziente e’ guarito. Domani saranno attivati ulteriori 20 posti letto dedicati. Attualmente attivi 123 posti di degenza ordinaria e 20 di terapia intensiva)
Gemelli (5 decessi: 3 uomini di 62, 73, 77 anni e 2 donne di 96 e 73 anni, tutti con pregresse patologie. Ad oggi operativi 43 posti ordinari e 38 posti di terapia intensiva al Covid Hospital 2 Columbus)
Campus Biomedico di Roma (attivo il Covid Center con 9 posti letto di terapia intensiva. Ricoverato i primi 6 pazienti. 31 posti letto ordinari di cui 7 sub intensivi verranno attivati entro il 20 aprile)
Bambino Gesu’ (tre nuovi ricoveri a Palidoro. Attualmente i pazienti Covid ricoverati sono 9 piu’ 4 genitori positivi. Ieri dimissione del secondo guarito).