Simbrivio ed Aniene: il Parco chiama a raccolta i volontari per pulire “l’immondizia dei turisti”

1241

#NLAmbiente – Tre giornate ecologiche per pulire il Simbrivio e l’Aniene, il parco naturale regionale dei Monti Simbruini, dopo la grande affluenza turistica dei mesi scorsi, sta promuovendo i tre appuntamenti. La prima giornata sarà lunedì 8 settembre i comuni interessati saranno Subiaco, Jenne e Vallepietra, la seconda giornata mercoledì 10 a Trevi nel Lazio e Filettino, la terza giornata giovedì 11 a Cervara di Roma e Camerata Nuova.
“Il Direttore del Parco Paolo Gramiccia – spiegano dall’Ente -, a seguito del successo che l’iniziativa ha riscosso negli anni precedenti ha voluto sottolineare che – l’evento, vedrà la collaborazione di tutti e sette i Comuni del Parco e vista la mole di rifiuti recuperati lungo i sentieri, i prati e le sponde dei fiumi già l’anno passato, è intenzione di questo Ente ripetere l’esperienza mobilitando uomini e mezzi per questa meritoria azione di bonifica. Auspica che anche i gruppi di volontari della Protezione civile, presenti nel territorio del Parco, possano unirsi ai dipendenti dell’Ente stesso”.
“Il ripetersi di questa significativa esperienza – ha commentato il commissario straordinario del Parco, Danilo Sordi – deve essere un esempio per tutti in quanto finalizzata alla protezione, alla tutela e al rispetto della natura. Questa iniziativa deve insegnarci che rispettare l’ambiente coincide con il rispetto che dobbiamo in primis ai nostri figli a noi stessi e alle generazioni future. Troppo spesso assistiamo all’abbandono indiscriminato dei rifiuti nelle aree di sosta sui prati dell’Area Protetta e lungo le sponde dei fiumi che, oltre ad arrecare danni materiali all’ambiente, arrecano anche ferite permanenti alla bellezza del nostro futuro.”
Per Info: 0774/827221

Testo da visualizzare in slide show