Sistema Guidonia, rinviate a luglio e dicembre tre udienze1 min di lettura

1736
Fuori dal Pd, due nuove uscite dal partito guidoniano
piazza Matteotti

Sistema Guidonia, rinviate tre udienze. Si sono concluse con un rinvio a causa dell’astensione degli avvocati le tre udienze previste per ieri mattina (mercoledì 3 maggio) presso il Tribunale di Tivoli e che riguardano quello che ora viene definitivo come “Sistema Guidonia”.

LA PRIMA UDIENZA

Era relativa al processo che vede coinvolto l’ex sindaco Eligio Rubeis e un dirigente. Per loro l’accusa è di “tentata concussione e induzione indebita a dare e promettere utilità” per presunte pressioni per un’assunzione. L’udienza è stata rinviata al 5 luglio.

LA SECONDA UDIENZA

L’ex sindaco di Guidonia, Eligio Rubeis e la sua giunta devono rispondere di “abuso d’ufficio” sull’affidamento nel 2012 del servizio di trasporto e smaltimento dei rifiuti organici, a prezzi non competitivi e senza gara d’appalto. L’udienza è stata rinviata al 6 dicembre.

TERZA UDIENZA

Rinviata sempre al 6 dicembre la terza udienza nella quale funzionari, imprenditori e dirigenti devono rispondere delle accuse di truffa, falso, peculato e associazione per delinquere per le “spese folli” in Comune.