Spaccio vicino la scuola media Baccelli, la polizia sgomina un “triangolo” della droga. Tre arresti tra via dei Pini, via Acquaregna e viale Picchioni1 min di lettura

6738
Spaccio vicino la scuola media Baccelli
Spaccio vicino la scuola media Baccelli

Spaccio vicino la scuola media Baccelli, la polizia sgomina un “triangolo” della droga tra via dei Pini, via Acquaregna e viale Picchioni. Nel quartiere empolitano i poliziotti del commissariato di Tivoli hanno arrestato in una settimana tre pusher. Tutti “specializzati” nel commercio di droghe leggere.

Gli agenti della squadra investigativa hanno concluso le tre indagini partite dalle segnalazioni di alcuni cittadini, esasperati dal degrado della zona e del parco pubblico di via dei Pini dove i pusher agivano, tra le fontane rotte, le staccionate divelte e la sporcizia.

Il primo ad essere tratto in arresto, il 30 marzo, è stato un pusher, 30 anni,  trovato in possesso di circa 50 grammi di “hashish”, suddivisa in diversi pezzi già pronti per l’immediato spaccio.

Poi, il 3 aprile, è stato fermato un altro pusher trovato in possesso di 10 grammi tra marijuana ed hashish. Inoltre due giovani sono stati segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma ed è stato sottoposto a fermo amministrativo il veicolo su cui i due viaggiavano, in quanto l’autista era al volante senza patente.

Il terzo arresto risale al 7 aprile, in manette è finito un operaio di circa 40 anni di età, trovato in possesso di circa 90 grammi di marijuana, 2 grammi di hashish e 0,5 gr. di cocaina. Oltre a denaro ritenuto il provento del reato, due bilancini elettronici di precisione ed un memorandum con i nominativi di presunti “clienti” debitori.