Subiaco: dalla regione i soldi per portare l’acqua a Monte Livata2 min di lettura

1591

Dalla Regione i fondi per completare l’acquedotto per Monte Livata.

Nel quadro della delibera della giunta regionale approvata giovedì scorso che ha stanziato oltre 31 milioni di euro per il triennio 2013-2015 per gli interventi ambientali e infrastrutturali inerenti le reti di distribuzione idrica, uno degli interventi prioritari che sarà attuato è il completamento dell’acquedotto per Monte Livata.
“E’ una notizia straordinaria – ha commentato il sindaco di Subiaco Francesco Pelliccia -, che premia il nostro incessante lavoro istituzionale quotidiano atto a reperire risorse e strumenti per dare a Monte Livata una nuova stagione di sviluppo. Ringrazio il Presidente Zingaretti e l’Assessore Refrigeri per la sensibilità dimostrata verso il nostro territorio e per aver compreso che Monte Livata rappresenta una risorsa per tutta la Regione Lazio.”
“Nei prossimi giorni – spiegano dal Municipio – saranno resi noti, con successivo atto, le informazioni di dettaglio circa cifre, tempi e soggetto attuatore dell’intervento”.
“La Regione Lazio – ha commentato con una nota l’assessore regionale ai Lavori Pubblici Fabio Refrigeri – è ora in grado di avviare l’iter amministrativo per portare l’acqua sul Monte Livata grazie alla delibera sul Programma di utilizzazione degli stanziamenti per l’attuazione di interventi ambientali ed infrastrutturali per il triennio 2013-2015. L’Assessorato alle Infrastrutture, Politiche della Casa e Ambiente potrà attingere al piano triennale per il quale sono stati stanziati oltre 31 milioni di euro, destinati alla realizzazione di un programma di interventi per la costruzione, il completamento, la ristrutturazione e l’ammodernamento delle reti di distribuzione idrica, delle reti fognanti ed opere connesse. In questo quadro è dunque ora possibile avviare la programmazione delle opere destinate anche al Monte Livata. Sarà nostro compito vagliare le esigenze dei territori e, come nel caso del Livata, predisporre gli atti dovuti per giungere ad acquisire la progettazione, determinare la valutazione, disporre l’avvio dell’attuazione”.

Testo da visualizzare in slide show