Tariffe mensa scolastica a Guidonia, Cgil RietiRomaEst “Chiediamo al commissario incontro urgente per affrontare la questione”1 min di lettura

2183
Tariffe mensa scolastica a Guidonia
Tariffe mensa scolastica a Guidonia

Tariffe mensa scolastica a Guidonia, dopo gli aumenti sono arrivate le proteste e le polemiche. Affianco alle famiglie guidoniane si è schierata anche la Cgil che chiede un incontro al Commissario per scongiurare la stangata.

“Siamo stati facili profeti il 13 marzo scorso – hanno commentato dal sindacato – nel denunciare la situazione determinata dal buco di 43 milioni di euro lasciato dalla precedente amministrazione di centrodestra. La mala gestione della precedente amministrazione, che ha portato  la città allo sbando e al conseguente commissariamento, ha provocato questa disastrosa situazione. Avevamo, purtroppo, previsto le pesanti ricadute di questa situazione: a pagare sarebbero stati i cittadini di Guidonia, in particolare le fasce più disagiate”.

“Per far fronte al buco di bilancio sono state pesantemente aumentate le tariffe per la mensa:

  • I redditi fino a 5mila di Isee,  dovranno pagare 48,67 euro al mese invece di 9,9.
  • I redditi fino a 10mila euro, pagheranno 75 euro,
  • I redditi fino a 16mila, pagheranno 86 euro,
  • I redditi fino a 30mila euro, pagheranno 97 al mese

Si prospetta inoltre anche l’aumento del trasporto scolastico. Questi aumenti oltre che ingiusti, rischiano di provocare una ulteriore  difficoltà nell’esercizio del diritto allo studio e rappresentano un ulteriore  ingiustificato aggravio economico per le famiglie già profondamente provate dalla crisi. La Cgil Rieti Roma Est si schiera a fianco delle famiglie in questa giusta battaglia. Chiediamo al commissario un incontro urgente per affrontare e risolvere la questione”.