Tiburtini campioni, a piedi o sui kart sempre primi arrivano1 min di lettura

2018
La squadra della Nordic Walking Valle dell’Aniene sotto al traguardo e Riccardo Cinti con la coppa
La squadra della Nordic Walking Valle dell’Aniene sotto al traguardo e Riccardo Cinti con la coppa "tricolore"

Tiburtini campioni, che si tratti di andare “piano” camminando o correre sfrecciando su pista Tivoli si conferma da medaglia d’oro. Dopo i primi posti nel Nordic Walking di Pietro Spano e Laura Marinucci ai campionati italiani è arrivato il primo posto di Riccardo Cinti ai campionati mondiali di kart.

IL TRI CAMPIONE RICCARDO CINTI

Per la terza volta consecutiva Cinti centra la vittoria nella Rock Cup Internazionale, categoria Super Rok. La gara si è corsa a Brescia ed ha visto la partecipazione dei migliori piloti del mondo.

Il pilota di Tivoli a settembre si era laureato per la quarta volta campione italiano (Leggi la notizia). Domenica è arrivata poi la terza, splendida, vittoria che in parte cancella l’amaro ricordo del titolo che gli era stato tolto nel 2012 per una penalità dubbia e contestata dal tiburtino e dal suo team. (Leggi l’intervista dopo la prima vittoria del 2013)

IL NORDIC WALKING VALLE DELL’ANIENE

Di qualche giorno fa, invece, la vittoria degli atleti della Nordic Walking Valle dell’Aniene ai campionati italiani di categoria a San Gusmè (Siena). Nel corso dell’ultima tappa, decisiva per l’assegnazione dei titoli, Pietro Spano e Laura Marinucci hanno vinto il campionato italiano e altri cinque (Roberto Promutico, Simone Lombardozzi, Stefano Motta, Marina Gualdi, Maria Turturici) sono saliti sul podio.

“Complimenti alla Nordic Walking Valle dell’Aniene, che si è dimostrata la più forte squadra agonistica a livello italiano di questa disciplina sportiva sempre più praticata – ha spiegato il Consigliere Baldacci -. In virtù dei risultati ottenuti dagli atleti tiburtini, i prossimi campionati italiani avranno una settima tappa, che si svolgerà proprio nel nostro territorio. Ciò potrà essere una ulteriore vetrina, anche turistica, per Tivoli e la Valle dell’Aniene”.