Tivoli, CasaPound ribattezza piazza Santa Croce in piazza Veroli1 min di lettura

1796

Blitz notturno di CasaPound Tivoli che ribattezza piazza Santa Croce in piazza Guglielmo Veroli.

Nella notte tra domenica 21 e lunedì 22 aprile i militanti della sezione tiburtina di CasaPound hanno affisso un cartello con la scritta “Piazza Guglielmo Veroli” coprendo quella vera in travertino.
Il gesto è stato subito rivendicato da CasaPound che in questa maniera ha voluto omaggiare Guglielmo Veroli a cui fino al 1945 era dedicata l’attuale piazza Santa Croce.
“Guglielmo Veroli – hanno dichiarato da CasaPound Tivoli -, segretario del Fascio Tiburtino, fu vigliaccamente assassinato da Dante Corneli, un oppositore antifascista poi scappato in Urss per evitare la condanna ma non il suo destino (Stalin lo condannerà infatti a 10 anni di lavori forzati in Siberia per il suo passato trotskista) il 22 aprile del 1922. Nel 91° anniversario del suo martirio Cpi Tivoli ha deciso di rendergli omaggio restaurando la toponomastica della piazza centrale di Tivoli e riscoprendo così una storia tragica da sempre volutamente ignorata”.

La targa modificata con l’intitolazione a Guglielmo Veroli

Testo da visualizzare in slide show