Tivoli Chiama fa il bis, il Comune lavora all’edizione 20162 min di lettura

1453

#NLEventi #Tivoli – Tivoli Chiama fa il bis, approvato dal Comune il finanziamento per la seconda edizione del festival estivo. Pronto da palazzo San Bernardino un assegno da circa 200 mila euro per quasi due mesi di spettacoli. In agenda ci saranno una quarantina di eventi, per tutti i gusti, e soprattutto ci saranno un paio di importanti ‘ritorni’.

Per questo nuovo appuntamento con il festival estivo, pur senza finanziamento del Ministero dei Beni Culturali che servì a pagare l’edizione dello scorso anno, il Comune e l’assessorato alla Cultura hanno voluto rilanciare. “Il programma non è ancora definito – ha spiegato l’assessore Urbano Barberini -. Al momento ci sono date provvisorie e poi stiamo ancora definendo la partecipazione di alcuni sponsor. Sicuramente coinvolgeremo di più gli altri quartieri della città e coinvolgeremo le associazioni e le forze culturali della città”. Al momento la kermesse dovrebbe aprirsi il 18 giugno e dovrebbe chiudersi intorno al 10 agosto.

Tra le certezze c’è il ritorno dell’Along Came Jazz, dopo un silenzio di anni torna quello che era diventato uno dei più importanti festival italiani. “Si, si rifarà il festival jazz – ha confermato Barberini -. C’erano una serie di professionalità a Tivoli, di altissimo livello, che andavano recuperare e valorizzate e così abbiamo siamo riusciti a riproporlo in collaborazione con le Acque Albule”.

“Questa seconda edizione sarà più musicale della precedente – ha aggiunto l’Assessore -, anche se non mancheranno appuntamenti teatrali importanti. Inoltre sarà più lungo e con una collaborazione rafforzata e più articolata con il Ministero dei Beni Culturali. Vogliamo ampliare la cooperazione e puntiamo alla ‘regina madre’ delle ville”. E questo potrebbe essere il secondo ‘ritorno’ d’eccellenza.

“Vogliamo confermare Tivoli nell’agenda culturale italiana – ha concluso Urbano Barberini -. Vogliamo che Tivoli si confermi tra le città più interessanti per eventi culturali”.

(Dal numero 8 di XL in distribuzione)

Testo da visualizzare in slide show