Tivoli. Domestica ruba 2 Rolex e li getta per allontanare i sospetti1 min di lettura

227

Il primo luglio scorso una coppia di coniugi si era presentata negli uffici della Polizia, denunciando il furto di due orologi Rolex dal valore di 10 mila euro circa.

Il furto, secondo i proprietari commesso dalla domestica poiché unica persona presente nell’appartamento, è stato risolto grazie alle incalzanti domande degli agenti.

Infatti la donna 55enne residente a Mentana, spinta dai sensi di colpa, ha confessato il furto raccontando di aver gettato all’interno della caserma dei Carabinieri di Settebagni i due oggetti all’interno di un portafogli bianco insieme ad un biglietto con su scritto “trovati al casello autostradale” per cercare di allontanare i sospetti su di lei.

La refurtiva è stata riconsegnata ai legittimi proprietari e la donna denunciata dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Tivoli.