Tivoli: i criteri per assegnazione delle palestre Maramotti e Rosmini

1001

Con una delibera comunale (n. 166 del 25 agosto) il comune di Tivoli ha definito i criteri di assegnazione delle palestre Maramotti e Rosmini di sua proprietà.

L’Amministrazione Comunale, anche al fine di assicurare una copertura parziale delle somme occorrenti per la manutenzione degli impianti di che trattasi, intende concederne l’uso ai soggetti che abbiano titolo e prestino adeguate garanzie, tramite l’applicazione di tariffe per l’utilizzo degli stessi.

lI Comune rilascia, a seguito di idonea pubblicizzazione, la concessione d’uso degli impianti sportivi ai seguenti soggetti indicati in ordine di priorità: a) Società Sportive Comunali che siano iscritte all’Albo delle Società Sportive Comunali, nonché a Federazioni o Enti di Promozione Sportiva. b) società che abbiano nel proprio staff tecnico almeno un tesserato in possesso dei requi siti di preparatore atletico riconosciuto, a coloro che siano in possesso del diploma di laurea in scienze motorie o titolo equipollente; c) società che abbiano al loro interno sezioni associate alla federazione sport per disabili. d) aggregazioni spontanee di cittadini, con definite caratteristiche di responsabilità e finalità conformi allo scopo degli impianti e ad una corretta finalità sociale. 2) La durata della concessione d’uso è annuale. Sono previste concessioni in uso per singola manifestazione.

Nella delibera si legge “relativamente alla concessione in uso temporaneo della Palestra “Maramotti” ubicata a Largo G.Baja, che sia garantita la disponibilità dell’impianto in via prioritaria a favore all’Istituto Comprensivo Tivoli 1, per lo svolgimento delle attività didattiche, mediante l’utilizzo esclusivo antimeridiano corrispondente all’orario del tempo scuola , dal Lunedì a Venerdì dalle 8,00-16,00, in ragione della rappresentata situazione della indisponibilità da parte dell’Istituto di spazi attrezzati all’attività sportiva. Ancora si legge  “relativamente alla concessione in uso temporaneo della Palestra Rosmini” sita in Viale Mannelli, che sia garantita l’utilizzo in via prioritaria in orario scolastico all’Istituto “Tivoli Forma”, subordinando all’opzione ora­ ria espressa da quest’ultimo il soddisfacimento delle richieste che dovessero pervenire da altri Istituti scolastici”.

Il contributo di utilizzo dei suddetti impianti da porre a carico delle Associazioni assegnatarie per l’annualità sportiva 2023/2024 è fissato nella misura di € 12,00 (dodici) all’ora, comprensive di rivalutazione monetaria.