Tivoli: possibilità di fare domanda per i soggiorni termali fino al 14 agosto1 min di lettura

298

È possibile fare domanda per partecipare ai soggiorni termali estivi per anziani alle terme “Acque Albule”. L’iniziativa rientra tra le attività che annualmente il Comune di Tivoli mette in campo a favore della popolazione anziana residente nel territorio comunale per contribuire al benessere e alla socializzazione di questa parte della comunità, un’esigenza quest’anno ancor più sentita dopo i lunghi mesi di chiusura delle attività sociali a causa dell’emergenza Covid-19.

La partecipazione ai soggiorni termali è riservata ai cittadini che abbiano compiuto 65 anni, per un massimo di 90 adesioni (numero stabilito tenendo conto del budget stanziato dal bilancio comunale). Qualora le domande pervenute superino tale disponibilità, si procederà a stilare una graduatoria secondo il criterio dell’ordine di protocollo di arrivo.

Il soggiorno termale dura una settimana (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 17), ed è organizzato in due turni: il primo dal 24 al 28 agosto; il secondo dal 31 agosto al 4 settembre, per un massimo di 45 partecipanti a turno.

Ricco il programma del soggiorno, che prevede attività ludiche e sportive (ginnastica e psicomotricità: ad esempio posturale dolce), mobilità acquatica, breve corso natatorio, ginnastica in acqua e animazione musicale (canto e ballo). Infine: giochi di carte, dama, scacchi, bocce e altro.

I cittadini interessati potranno presentare la domanda di partecipazione compilando il modulo a disposizione all’ufficio comunale della relazioni con il pubblico, oppure scaricabile dal sitowww.comune.tivoli.rm.it.

La delibera con i dettagli delle modalità per presentare la domanda di partecipazione è disponibile nelle sezioni online ‘Albo pretorio’ e ‘Amministrazione trasparente’ del sito istituzionale del Comune di Tivoli.

Il modulo dovrà essere riconsegnato entro e non oltre il 14 agosto.