Tivoli: Prorogata l’accensione degli impianti di riscaldamento in tutte le scuole tiburtine

220
asilo-nido
asilo-nido

I​l sindaco Giuseppe Proietti ha autorizzato, tramite un’ordinanza firmata ieri, l’accensione degli impianti di riscaldamento nelle scuole di ogni ordine e grado, sia pubbliche che private, del Comune di Tivoli, compresi gli asili nido.

La decisione è stata presa per il prolungarsi delle basse temperature.

Il decreto del presidente della Repubblica 74/2013 – che prevede precise disposizioni sul contenimento dei consumi energetici e quindi regola l’accensione dei riscaldamenti – stabilisce che nei Comuni della stessa fascia in cui ricade Tivoli gli impianti termici possano essere accesi dal 1 novembre al 15 aprile di ogni anno, e che al di fuori di questo periodo l’accensione delle caldaie possa essere prorogato solo in presenza di condizioni climatiche particolari e, comunque, con una durata giornaliera non superiore alla metà di quella consentita a pieno regime.

L’ordinanza è pubblicata nella sezione “albo pretorio online” del sito istituzionale del Comune di Tivoli.

 

 

blank