Tivoli: pubblicato l’avviso per il registro degli assistenti alla persona

363

Il Comune di Tivoli, capofila del distretto sociosanitario Rm 5.3, ha pubblicato l’avviso per i soggetti interessati a iscriversi al “registro distrettuale degli assistenti alla persona”. Il registro è uno strumento nato per semplificare, da parte delle famiglie, la ricerca delle figure professionali qualificate necessarie all’assistenza dei propri familiari non autosufficienti o con disabilità. L’iscrizione al “registro distrettuale degli assistenti alla persona” è gratuita e ha lo scopo di attestare il possesso dei requisiti professionali e formativi previsti dalla normativa regionale favorendo anche opportunità d’incontro tra coloro che hanno bisogno di assistenza e personale qualificato per la cura domiciliare.

«Si perfeziona così un percorso avviato nel 2017 con la realizzazione dei primi corsi di formazione per assistenti familiari organizzati dal Comune di Tivoli», spiega l’assessora alle Politiche socialiMaria Luisa Cappelli, «un progetto che ha lo scopo sia di qualificare le badanti e i badanti che già lavoravano con le famiglie, sia d’istituire un registro pubblico, favorendo, così, l’incrocio tra domanda e offerta e garantendo allo stesso tempo la qualità del servizio. Con la pubblicazione del “registro pubblico degli assistenti alla persona”, dunque, s’intende favorire la diffusione di un servizio di assistenza qualificato e regolare a beneficio dei lavoratori del settore e delle famiglie con anziani o disabili, che hanno bisogno di questo tipo di prestazioni. Un altro obiettivo molto importante è più di tipo “culturale” e se vogliamo, morale, è superare, cioè, il lavoro sommerso, purtroppo particolarmente diffuso in questo tipo di attività». L’assessora al Sociale sottolinea anche che «si tratta di un servizio che ha come obiettivo primario la realizzazione e il potenziamento di un sistema d’interventi che puntano a far rimanere le persone più fragili nel proprio contesto sociale e familiare, assistite da personale qualificato con cui poter instaurare un rapporto professionale e umano».

A gestire il “registro distrettuale degli assistenti alla persona” è il IV settore (Welfare) del Comune di Tivoli. Il registro sarà articolato nelle seguenti sezioni:

A) Operatore sociosanitario (Oss);

B) Assistente domiciliare e dei servizi tutelari (Adest);

C) Operatore socio assistenziale (Osa);

D) Operatore tecnico ausiliario (Ota);

E) Assistente familiare (Dgr 607/2009);

F) Diploma quinquennale professionale nel settore dei servizi sociosanitari;

G) persone non in possesso dei titoli sopra elencati, ma con documentata esperienza in tali funzioni, almeno quinquennale, in strutture e servizi socio assistenziali per persone con disabilità o per persone anziane.

Il registro – consultabile sul sito istituzionale del Comune – viene aggiornato ogni tre mesi. La prima scadenza per inoltrare le domande d’iscrizione è venerdì 16 luglio secondo le modalità riportate nell’avviso pubblico scaricabile al link: https://trasparenza.strategicpa.it/comunetivoli/archivio/37702-registro-distrettuale-degli-assistenti-alla-persona, dove è disponibile anche il modello di domanda per l’accreditamento.