Tivoli Rugby col vento in poppa. Al lavoro per restare in C col sogno del campo

818
Tivoli Rugby
Tivoli Rugby

Una stagione regolare in linea con le aspettative, un play out col vento in poppa. La Tivoli Rugby marcia a vele spiegate verso la permanenza in Serie C. Per il terzo anno consecutivo le aquile tiburtine sono chiamate a giocarsi la permanenza nella prima categoria interregionale del campionato con la palla ovale, una sorta di Serie D del calcio per i non rugbysti.

La compagine amarantoblu, dopo quattro giornate su dieci totali, è in seconda posizione in virtù di tre vittorie ed una sconfitta. Uno score importante considerando che nel raggruppamento ci sono il Pescara Rugby, l’Anzio, la Polisportiva L’Aquila, il Civita Castellana, attualmente primo, ed il Segni, fanalino di coda.

“Al momento – ha commentato Maurio Piervenanzi, presidente della Tivoli Rugby – mancano sei partite. Al momento siamo andando oltre le aspettative. Dopo un inizio di stagione abbastanza travagliato, con tanti infortuni, il nostro allenatore ora sta disponendo di tutta la rosa ed i risultati si vedono. Tutto l’ambiente si è abbastanza ricompattato e poter contare su tutti gli elementi ha permesso di ricreare un gruppo forte. Sicuramente faremo un finale di campionato all’altezza”.

Restare in Serie C per una squadra come quella tiburtina sarebbe un risultato importantissimo, anche in vista della prossima stagione quando a bando dovrebbe andare il nuovo impianto destinato al rugby, il Campo C della Città dello Sport.

“Per noi sarebbe un miracolo – ha precisato Piervenanzi –.  Al momento siamo fiduciosi per il proseguo del campionato. Nella Città dello Sport l’Amministrazione ha intrapreso questo progetto in favore dell’attività del rugby, è stata sensibile alla crescita del nostro sport. Noi parteciperemo al bando e speriamo di poterlo utilizzare. Per noi sarebbe un’occasione di sviluppo molto importante. Finalmente potremmo contare su una casa dove poter programmare anche, perché no, una promozione in categorie superiori”.

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.