Torna Tivoli Miniera Urbana- Plastic Free

194

Sabato 6 aprile dalle 8 alle 16 in Piazza Catullo, a Tivoli Terme riprende l’iniziativa Tivoli Miniera Urban Plastic Free organizzata dalla Asa spa con lo scopo di sensibilizzare i cittadini a introdurre nel quotidiano pratiche virtuose verso la riduzione dell’uso domestico della plastica. I cittadini tiburtini che conferiranno un ingombrante o RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) sarà omaggiato con buoni sconto validi per l’acquisto di nuovi elettrodomestici di piccole e grandi dimensioni che nel facilitare il riuso dei prodotti ne sostituisca l’uso limitato, destinato alle discariche.

Ricordiamo che per il nono anno consecutivo nella Superba si registra un’ulteriore riduzione nella produzione dei rifiuti che dai 415 kg/anno per abitante dello scorso anno, record nazionale certificato e premiato dall’Ispra, scende del 2%, fino ad arrivare, nel 2023, a 407, 8 kg/anno pro capite. Tutto questo a testimonianza delle buone pratiche sul riutilizzo degli imballaggi lavabili, il contrasto all’usa e getta e della riduzione della produzione di rifiuti in generale messe in campo dai tiburtini che portano così ad attuare la R più importante nella Gerarchia Europea della gestione dei rifiuti, quella relativa alla Riduzione. Aumenta inoltre, in modo costante, la raccolta differenziata che si attesta, su media annuale, al 78%, arrivando nei mesi estivi anche all’80 % mentre ogni cittadino produce mediamente, in un anno, 87 kg di indifferenziata allontanandosi sempre di più dalla soglia dei – 100 kg di indifferenziato pro capite.