Turismo/Federalberghi : 90 buyers e 3000 incontri a novembre a Roma per Art Cities Exchange (Ace)1 min di lettura

199

La piu’ importante borsa italiana dedicata alle citta’ d’arte e l’unica manifestazione b2b del settore turistico di Roma. È la ventunesima edizione di Art Cities Exchange (Ace) presentata oggi nella sede si Federalberghi Roma e che avra’ luogo l’11 e 12 novembre prossimi al Crowne Plaza Rome – St Peter’s. Ace 2019 vedra’ la presenza di 90 buyer internazionali dei settori leisure, lusso e Mice provenienti da Europa, Usa, Canada, Sud America, Emirati Arabi e Asia. Questi ultimi incontreranno seller provenienti da tutta Italia in rappresentanza di hotel e catene a 4 e 5 stelle, resort di lusso, agenzie di viaggi, tour operator e consorzi turistici. Previsti anche 3.500 meeting d’affari che verranno programmati attraverso l’apertura di una piattaforma di networking online, per selezionare un operatore da incontrare dopo aver conosciuto il suo profilo, in modo da ottimizzare ogni sessione in base ai propri reciproci interessi. La manifestazione si concludera’ con un tour nella Tuscia, dopo aver offerto ai suoi partecipanti, a corollario dei lavori, la visita di alcuni dei siti culturali e delle piu’ importanti strutture dedicate al congressuale di Roma.

“Si tratta di una manifestazione ormai consolidata su tutto il territorio- ha detto il presidente di Federalberghi Roma, Giuseppe Roscioli durante la conferenza stampa di presentazione a cui ha preso parte insieme all’assessore allo Sviluppo economico di Roma Capitale, Carlo Cafarotti e all’assesore al turismo e alla Pari opportunita’ della Regione Lazio, Lorenza Bonaccorsi- essere arrivati alla ventunesima edizione rappresenta per noi un grande orgoglio. Il turismo di Roma ha bisogno di eventi e momenti di incontro per sviluppare le sue potenzialita’ soprattutto nei comparti del culturale e del congressuale”.

 

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.