Un autobus per Colleverde, una proposta a “chilometri zero” dal Polo Civico1 min di lettura

1803
Un autobus per Colleverde, il nuovo tragitto
Un autobus per Colleverde, il nuovo tragitto

Un autobus per Colleverde.

Una proposta a “chilometri zero” per modificare la linea della Sap e far arrivare un bus al centro della circoscrizione. L’idea è stata messa nero su bianco dai consiglieri del Polo Civico, Mario Proietti de Il Biplano, Mario Valeri e Mauro De Santis di Guidonia Domani, e protocollata martedì mattina nella Commissione V – Trasporti.

“La circoscrizione di Colleverde – hanno spiegato in una nota i tre consiglieri – oltre ad essere tra le più lontane dal centro è anche una di quella con meno servizi. Ha una delegazione comunale con un solo dipendente, non ci sono né posta né banca. Questo nuovo servizio sarebbe di grandissima utilità”.

“La nostra proposta – proseguono Proietti, Valeri e De Santis – non è impegnativa né dal punto di vista dei costi né del kilometraggio. In pratica si tratta di una ottimizzazione la linea, non di crearne una nuova”.

La proposta

Nel dettaglio la proposta inoltrata all’Amministrazione prevede di modificare il percorso della linea, istituita quando la Nomentana bis non esisteva. Ora, con una piccola deviazione, i bus possono raggiungere il centro del quartiere anziché fermarsi sulla via Nomentana.

“Chiediamo – concludono i tre consiglieri del Polo Civico – al sindaco Michel Barbet ed all’assessore Antonio Castellino di attivarsi per far modificare il percorso della SAP facendo transitare i pullman sulla nomentana Bis e, passando per via Monte Bianco, fino al centro urbano di Colleverde, con almeno una ulteriore fermata in Piazza Colleverde”.