Un gruppo Facebook ed una gioielleria unite per beneficenza, bella iniziativa a Tivoli

1964

#GoodNews #Tivoli – Beni di prima necessità in distribuzione ai tiburtini che ne hanno bisogno. Grazie all’iniziativa del negozio Annalisa di via Empolitana sono stati raccolti oltre 300 euro impiegati per comprare più di cento confezioni di pasta da un chilo, decine di confezioni di passata, omogeneizzati, tonno, latte, biscotti, dentifrici e spazzolini, ed altri beni indispensabili.
L’iniziativa della gioielleria, oreficeria e compro oro, Annalisa di via Empolitana, insieme al gruppo facebook Vendo tutto x tutti x Tivoli, ha permesso di raccogliere molti fondi che sono stati subito impiegati per l’acquisto dei beni ora in distribuzione. Chi avesse necessità può ancora contattare gli amministratori del gruppo su Facebook.

LA RACCOLTA

L’iniziativa, che si è conclusa sabato scorso ed è durata una settimana, per ogni cliente che si è presentato a nome del gruppo Facebook, oltre a ricevere sconti sugli acquisti o supervalutazioni per la vendita dell’oro, è stata donata somma messa in un grande salvadanaio in cui hanno potuto donare gli stessi acquirenti. È stato versato il 5 per cento di ogni scontrino per le vendite oltre ad una percentuale sulle compravendite dell’oro.

I RINGRAZIAMENTI

“Grazie a tutti gli amici – hanno commentato dalla gioielleria Annalisa – che nei giorni scorsi sono passati in negozio per contribuire alle donazioni. In appena una settimana abbiamo raccolto in totale (tra cibo e soldi lasciati nel salvadanaio) beni per oltre 300 euro. Un grazie particolare agli amici de Lu Tramvai, del Centro culturale Pacifici e del gruppo fb Vendo tutto x tutti x Tivoli, che hanno ospitato la nostra speciale promozione. Giovedì prossimo tutti i beni raccolti saranno consegnati a Dante, amministratore del gruppo, per essere donati a chi ha bisogno”.

 

 

Testo da visualizzare in slide show