Un pomeriggio di grande festa con ‘N’ T’AREPPERIZZICA’ CHE T’ARETTUMMULI2 min di lettura

2114

#NLEventi #NLTivoli – Un pomeriggio “sfrenato” con i vecchi giochi della tradizione tiburtina, a Villa Adriana sabato grande e piccini uniti con ‘N’ T’AREPPERIZZICA’ CHE T’ARETTUMMULI.

Nelle parole degli organizzatori il racconto di un grande pomeriggio di festa ed allegria.

Nonostante la corsa sfrenata alla modernizzazione e alla tecnologia , sabato 18 aprile a Villa Adriana, presso il parco Andersen , il gruppo ‘N’ T’AREPPERIZZICA’ CHE T’ARETTUMMULI ha organizzato giochi popolari di un tempo, dove il suono di un “touch” o dell’accensione di una qualsiasi piattaforma di gioco, è stato sostituito da un suono di un sasso lanciato in una campana disegnata a terra, al fruscio di una corda per saltare, al bel frastuono di tanti barattoli buttati giù con una palla , e tanti altri suoni che accompagnavano le giornate “in cortile o in strada” di noi bambini ora adulti.

Tra i giochi che hanno animato il pomeriggio: la corda, la campana, i picchi, i barattoli e gli elastici, piri piri boccia, le biglie e la corsa coi sacchi, ruba bandiera.

Sapevamo cosa stavamo iniziando ma non ci aspettavamo dove ci portasse questa idea, invece ieri abbiamo potuto assistere ad una partecipazione aggiunta ed altrettanto entusiasta quella degli adulti che hanno partecipato ai giochi.

L’evento inoltre ha voluto dare un momento di aggregazione percorrendo a piedi l’antico tratto della Strada San Marco, raggiungendo poi il parco.

Noi siamo entusiasti della giornata che ci ha riempito il cuore di gioia soprattutto vedendo il sorriso dei bambini che si sono lasciati coinvolgere in tutti i nostri giochi. Siamo certi che questa prima esperienza abbia un seguito perchè non si può rimanere indenni da un esperienza così coinvolgente e ci piacerebbe divulgarla in altri posti della nostra città. Non vogliamo dimenticarci di ringraziare che ci ha sostenuto nella giornata rendendola speciale, quindi un ringraziamento particolare va alla Podistica e Solidarietà oltre che alle Misericordie di Villa Adriana e alla Tivoli Marathon, e ai collaboratori: Genny Mary, Angelica Cipolloni, Alberto Proli, Andrea Terenzi, Emidio Timperi, Rino Picarazzi, Marianna Pucci, Rosa Paolucci, Fabiana Proli, Fabrizio Pellegrini.
Alla grande festa di sabato è intervenuto anche il sindaco Giuseppe Proietti.

La corsa coi sacchi

Testo da visualizzare in slide show

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.