Un weekend a tutta pallanuoto per l’Empolum 19832 min di lettura

716

Sabato 25 e Domenica 26 gennaio nella piscina comunale di Tivoli, grazie ad una collaborazione con l’An Brescia, è stato dato il via a due giornate intense di pallanuoto.
La società Empolum 1983 ha ospitato il “Workshop di pallanuoto Alessandro Bovo”, allenatore dell’An Brescia, società plurititolata nel campionato di serie A1 e vincitore dello storico oro olimpico di Barcellona ‘92.

Sabato 25 gennaio giornata dedicata agli allenatori, con la proiezione di tatticismi impreziositi dai pareri di Alessandro Bovo, lezioni di tecnica individuale e lavori specifici per ogni ruolo e fascia di età. Un’ottimo confronto tra i tecnici ed il mister per ampliare la propria preparazione.

Domenica 26 gennaio il mister, coadiuvato dal capitano del Brescia Christian Presciutti, atleta a livello internazionale medagliato olimpico e originario del posto, hanno dato vita ad una lunghissima giornata piena di emozioni e nozioni importanti per tutti i pallanuotisti. Lezioni di tecnica, tattica ed esperienze di vita di due campioni che hanno impreziosito i ragazzi e ragazze partecipanti, generando in loro  e nei genitori presenti un grande entusiasmo per tutta la giornata trascorsa.

Gli atleti sono stati catturati dalla presenza carismatica di Alessandro Bovo, non perdendo una parola del mister e pieni di orgoglio hanno dato il massimo per fare bella figura, con Christian in acqua con loro per aiutarli e far vedere loro la corretta esecuzione e tutti  sbalorditi davanti la tecnica e la facilità dei gesti del capitano. Volti affaticati a fine allenamento ma tanta soddisfazione.

La società Empolum 1983 ed in prima persona il presidente Matteo Di Lorenzo, il direttore dell’impianto Stefano Pesapane e gli allenatori Igor Sunzini e Dennis Bucci ci tengono a ringraziare per tutta l’organizzazione Giorgia Gili che ha speso molte energie per un perfetto weekend all’insegna della pallanuoto, Christian Presciutti per la sua disponibilità e simpatia e il mister Alessandro Bovo per i suoi preziosi consigli e tutti i ragazzi, sperando ci sia modo di replicare questo appuntamento.