Villa Adriana, sabato sera speciale apertura serale1 min di lettura

1305

Sabato sera speciale per Villa Adriana con la seconda apertura nell’ambito del programma Una notte al Museo. La kermesse, ideata dal ministero dei Beni e delle Attivita’ culturali e del Turismo, prevede l’apertura serale dalle 20 alle 24 di 38 luoghi della cultura tra musei e aree archeologiche statali tra cui anche la dimora dell’imperatore Adriano.
In particolare le aperture saranno assicurate per i musei fino a dicembre 2013, mentre per i siti archeologici fino a settembre 2013. Tra le citta’ italiane che partecipano a ‘Una notte al museo’ e’ Roma a farla da padrona con ben 8 siti che saranno aperti: la Galleria Borghese, Palazzo Altemps, le Terme di Diocleziano, la Cryta Balbi, Palazzo Massimo, Palazzo Barberini, la Galleria Nazionale d”arte moderna e contemporanea e il Museo nazionale etrusco di Valle Giulia. Nel Lazio sara’ aperta anche Villa Adriana a Tivoli. Con la collaborazione della Direzione per la valorizzazione il ministero e’ riuscito a realizzare un progetto pilota che ha l’obiettivo di diventare un appuntamento stabile per rendere la fruizione della cultura piu’ ampia possibile e per offrire ai turisti che visitano il nostro Paese un’opportunita’ indimenticabile. “Ho lavorato molto per questo progetto- ha dichiarato il ministro dei Beni e delle Attivita’ culturali e del Turismo, Massimo Bray- che avvicina i nostri musei agli standard europei e intende richiamare l”attenzione dell”opinione pubblica sull’importanza di questi luoghi, quali riferimenti essenziali per la promozione dei territori e dunque significativi veicoli di sviluppo economico. I cittadini e i turisti avranno la possibilita’, fuori dai consueti orari di visita, di ammirare il patrimonio culturale dell’Italia”. La lista completa e i dettagli sono consultabili online: www.beniculturali.it e www.valorizzazione.beniculturali.it.

Testo da visualizzare in slide show