Vaccino: dal 20 settembre parte la terza dose

168
VACCINO ANTINFLUENZALE PRESIDIO SANTA MARIA DELLA PIETA’ ASL RM1 VACCINI VACCINAZIONE VACCINAZIONI CONTRO L’INFLUENZA FIALA FIALE INIEZIONE INIEZIONI SIRINGA SIRINGHE DOTTORESSA MEDICO PAZIENTE

In Italia via alla terza dose di vaccino a partire dal 20 settembre. Lo ha annunciato il commissario all’emergenza Covid-19, il generale Francesco Paolo Figliuolo. “Si è svolta oggi una riunione tra il ministro della Salute, On. Roberto Speranza, e il Commissario Straordinario Covid-19, Gen. C.A. Francesco Paolo Figliuolo – si legge in una nota -, che ha avuto come oggetto la somministrazione di dosi addizionali e di dosi ‘booster’ a determinate categorie maggiormente esposte o a maggior rischio di malattia grave da Sars-CoV-2/Covid-19. Le somministrazioni avverranno dal 20 settembre a partire dai soggetti immunocompromessi“.

La decisione, che era stata preannunciata sia dal ministro Speranza che dallo stesso Figliuolo, arriva “a seguito del parere favorevole espresso dalla Commissione Tecnico Scientifica dell’Aifa e del Cts – prosegue la nota di Figliuolo -. È in corso da parte del ministero della Salute un confronto con i tecnici delle regioni per la puntuale definizione della popolazione target.

Saranno di conseguenza aggiornati i sistemi informatici per l’avvio delle somministrazioni su tutto il territorio nazionale. Verranno dunque rese disponibili dosi addizionali di vaccino a m-RNA (BioNTech/Pfizer e Moderna) per l’avvio delle somministrazioni”, conclude la nota.