Varata la Giunta di Tivoli: le competenze degli assessori1 min di lettura

898

Annunciata alle ore 19, 30 di mercoledi19 giugno la nuova giunta del mandato bis di Giuseppe Proietti. Nel scorrere la lista ci sono solo due riconferme come assessortai, esce di scena Urbano Barberini che consegue la carica di Responsabile della costituenda (?) fondazione” Tivoli Fabbrica di Cultura”. Il sindaco ci ha tenuto a ringraziare gli Assessori uscenti per l’opera svolta nei diversi settori loro affidati nell’interesse della comunità tiburtina, in particolare: l’Assessore uscente al Bilancio Pierfrancesco Sciarretta, che per motivi lavorativi non potrà far parte della nuova squadra di governo.

L’ Assessore al Piano Regolatore Ruggero Martines per l’impegno e la qualità del lavoro svolto che ha portato all’approvazione, da parte del consiglio comunale, del Documento Preliminare del nuovo Piano Urbanistico Generale Comunale, che sostituirà quello vigente redatto oltre cinquanta anni fa. Continuerà, però, ad operare in qualità di Consigliere del Sindaco per il Nuovo Piano Urbanistico Generale Comunale. L’Assessore all’Ambiente Maria Ioannilli per il lavoro svolto e che continuerà ad operare come Consigliera del Sindaco per l’attuazione, già avviata del piano di recupero, risanamento e valorizzazione degli ex polverifici Stacchini a Tivoli Terme. Il Sindaco Proietti ha deciso inoltre di esercitare direttamente le deleghe in merito alla Protezione Civile, Cultura, Turismo e Polizia Locale.