Sensi unici e Ztl a Villa Adriana: polemiche dal PD Fontana “Il caos regna sovrano”1 min di lettura

2285
La Ztl a Villa Adriana su via di Rocca Bruna
La Ztl a Villa Adriana su via di Rocca Bruna

Sensi unici e Ztl a Villa Adriana: polemiche dal PD Fontana “Il caos regna sovrano”.

Le recenti modifiche alla viabilità a Villa Adriana, che hanno causato in alcuni casi anche traffico e disagi agli automobilisti, sono state oggetto di critiche nell’ultimo consiglio comunale.

“Non solo le strade sono piene di buche – ha criticato Alessandro Fontana, PD – ma le bizzarre e contraddittorie decisioni del sindaco sul flusso dei veicoli a Villa Adriana hanno creato problemi a tutti i cittadini. Strada Galli a senso unico a scendere, via di Rocca bruna a senso unico a salire. Poi dietro front su strada Galli che diviene a senso unico a salire.
Via di Rocca bruna con la ZTL, poi ancora via i paletti a Ponte Lucano, per non parlare del senso unico a via Coccanari che, dopo poco, torna a doppio senso. Il caos regna sovrano”.

“Quali studi sono stati considerati per prendere queste decisioni – ha aggiunto Fontana – A chi sono stati commissionati? Le decisioni come sono state ponderate? Chi ha valutato gli interessi dei cittadini e delle imprese? Perché anziché mettere in sicurezza le strade si preferisce chiuderle?. Il problema della riduzione del traffico veicolare, e quello collegato della istituzione delle zone a traffico limitato, rappresentano un punto importante della vita amministrativa della nostra città. Decisioni sbagliate riverberano le conseguenze su tutto il contesto sociale ed economico”.

Le richieste

“Ho chiesto al Sindaco di presentare alla città il piano urbano della viabilità in modo da avere un quadro di insieme: al di là dei proclami di questa amministrazione, c’è una città fuori controllo. Non possiamo più subire scelte approssimative, dobbiamo intervenire subito e pensare a un piano del traffico che tenga realmente conto delle esigenze dei cittadini che vivono la nostra città”.